slide2
tenuta1
tenuta-lariva-banner

Qualità Garantita

I Nostri prodotti sono certificati e garantiti al 100%. E’ il risultato del valore del territorio, dell’interazione fra suolo, vitigno, clima, uomo e cultura.

Produzione Propria

La nostra proposta va dai vini tipici quali Pignoletto, Cabernet, Merlot, Barbera, Chardonnay al Lambrusco Grasparossa al Trebbiano Modenese.

Energia Rinnovabile

Buona parte  dell’energia necessaria per la trasformazione in cantina proviene da fonte rinnovabile solare, sita in azienda ad impatto zero nel pieno rispetto della natura.

Guarda il video

L’Azienda Vitivinicola

L’Azienda Vitivinicola nasce dalla passione di Alberto, nel provare a produrre con passione prodotti genuini, si è posto l’obiettivo di produrre vini naturali nel pieno rispetto dell’ambiente e della tradizione, adottando come scelta di lavorazione il metodo ancestrale ed il metodo classico creando al contempo un’azienda innovativa e all’avanguardia.

La Tenuta è situata sulle prime colline bolognesi a fianco dello storico Castello di Serravalle ad una altitudine di 220 mt s.l.m. su terreni prevalentemente argilloso-arenarici che conferiscono al vino un carattere unico. Vinifichiamo direttamente in azienda solo uve dei nostri vigneti che coltiviamo in maniera naturale,  sostenibile aderendo alla lotta integrata con disciplinari severi e rigorosi controlli.

 Il Metodo Classico

Diffuso in Francia nella regione dello Champagne fin dal seicento (Metodo Champenoise).
Le bottiglie riposano in posizione orizzontale dai 18 ai 30 mesi per permettere l’affinamento dei lieviti.
Trascorso questo periodo inizierà il reumage, la rotazione quotidiana della bottiglia di 1/8 di giro con inclinazione tale da permettere la lenta caduta delle fecce verso il collo della bottiglia nell’arco di 1- 2 mesi.

Raggiunta la posizione quasi verticale si potranno eliminare le fecce raccolte sotto il tappo attraverso la sboccatura o degorment. Rispettando la tradizione, si stapperanno le bottiglie con il metodo alla Volèe, che per effetto della pressione fa fuoriuscire il residuo da eliminare. Dopo la sboccatura si rincalzerà infine la bottiglia con lo sciroppo di dosaggio, detto liqueur d’expèdition, costituito da vino e altri ingredienti segretamente custoditi.

 Il Metodo Ancestrale

Ereditato dagli antenati, è il metodo che storicamente, in assenza di tecnologia, permette ancora di produrre spumante con rifermentazione in bottiglia.

La peculiarità del prodotto che sviluppa il processo di rifermentazione in bottiglia con i propri zuccheri residui, riavvicina il consumatore ad un concetto di tradizione, inoltre si potrà ottenere una maggiore complessità organolettica. I vini frizzanti e gli spumanti una volta fermentati non vengono separati dal naturale residuo.

Il prodotto si presenterà leggermente torbido, con una tipica nota olfattiva di crosta di pane.

logo

metodo_ancerstrale

I Nostri prodotti

La nostra proposta va dai vini tipici quali Pignoletto, Cabernet, Merlot, Barbera, Chardonnay al Lambrusco Grasparossa al Trebbiano Modenese.

I nostri frizzanti e spumanti sono ottenuti esclusivamente con fermentazione naturale in bottiglia, in parte secondo il metodo classico (champenoise), che dopo affinamento di almeno 18 mesi subiscono sboccatura dai sedimenti a la volèe, e in parte secondo il metodo ancestrale, dove il naturale sedimento resta in bottiglia. Tutta l’energia necessaria per la trasformazione in cantina proviene da fonte rinnovabile solare, sita in azienda ad impatto zero nel pieno rispetto della natura.

slide3_Layer_1
© Copyright - Tenuta la Riva 2015 - www.tenutalariva.it
Show Buttons
Hide Buttons